DETTAGLIO EVENTO

SAGRA DELLA PIADINA





Bellaria Igea Marina

Il 13 e 14 Settembre.

Celebrerà uno dei prodotti più amati della Riviera Romagnola in tutto il mondo: la piadina.

Questa rapida diffusione in varie località della Riviera ha reso la piadina un prodotto di varie forme e di diversi impasti: la piadina forlivese e ravennate è infatti spessa e più piccolina (molto vicina all'idea di pane);      

quella riminese chiamata “piada” è invece molto più sottile e di diametro nettamente maggiore; quella pesarese, “crescia” o “crostolo”, è sfogliata e saporita.

La ricetta tradizionale della piadina la definisce una sfoglia di farina di frumento, strutto, sale e acqua cotta su un piatto di terracotta chiamato “teglia”, oggi questa modalità di cottura è stata quasi completamente abbandonata per lasciar campo libero alla cottura su lastre in pietre refrattarie chiamate “testi”.

L'etimologia della parola “piadina” lascia trasparire una storia con radici nelle più antiche popolazioni: essa infatti è facilmente riconducibile alla parole greca per indicare “focaccia”; esistono tracce della sua esistenza nell'antica società romana; inoltre, essa ha una netta somiglianza con i termini usati per indicare prodotti simili in molti ex possedimenti dell'Impero Romano d' Oriente (es. l'ebraico pat che significa “pane in generale”).

Ad oggi, essa è inserita nell'elenco dei Prodotti agroalimentari tradizionali italiani dell'Emilia Romagna ed è il più amato tra i piatti tipici della zona.

 

EVENTI