DETTAGLIO EVENTO

COPPA FMI 2014





COPPA FMI


dal 11/04 al 13/04/2014

Misano world Circuit Marco Simoncelli

FEMMINILE E SALITA: CONFERME E NOVITA' - News arrivano anche da due tra le formule più apprezzate della Velocità nazionale. Il Trofeo Femminile FMI "Beatrice Bossini" aumenterà da 4 a 5 i round (tutti previsti allàinterno del programma della Coppa Italia tranne il terzo di Varano) e manterrà le due categorie 600 Stock e 1000 Stock più la classifica riservata alle esordienti. Il Campionato Italiano Velocità in Salita entrerà ufficialmente a far parte del "contenitore" CIV: si partirà da Spoleto il 29 aprile per finire, dopo otto round, il 2 settembre a Gorno Oneta.

PROGETTO GIOVANI 1: ARRIVA IL CAMPIONATO ITALIANO PREGP - A sostituire le classi 2T e 4T della Coppa Italia saranno, da quest'anno il Campionato Italiano PreGP e il Campionato Italiano SP. Il primo darà ai tredicenni la possibilità di confrontarsi su piste "lunghe" dopo un periodo di formazione nelle Minimoto e MiniGP. Si tratta di una novità assoluta per l'Italia, che con questa iniziativa cercherà di infoltire ancora di pià il promettente vivaio azzurro: i nati nel 1997, 1998 e 1999 avranno l'opportunità di apprendere nel modo corretto i segreti della guida "a ruote alte", con un occhio ai costi grazie anche all'adozione del monogomma Bridgestone e della monocentralina DellOrto. Consentito l'utilizzo dell'elettronica: grazie al partner Get, infatti, i piloti in erba si confronteranno per la prima volta con l'acquisizione dati. A proposito di vivaio, da segnalare che per il 2012 sono programmate alcune giornate di test riservate ai minorenni, che gireranno su piste come Mugello (18 agosto), Imola (16-18 marzo), Misano (10-11 luglio), Vallelunga (1 marzo), Varano (9 aprile) e Franciacorta (30 luglio).
Il Campionato Italiano SP, invece, manterrà invece lo stesso regolamento utilizzato fino al 2011 nella Coppa Italia Velocità e sarà riservato ai piloti dai 16 anni compiuti in su che avranno voglia di confrontarsi ancora in sella alle moto versione Sport Production.

I TROFEI NELLA COPPA ITALIA - Oltre al Campionato Italiano PreGP, al Campionato Italiano SP e al Trofeo Femminile FMI, a fare da protagonisti del programma Coppa Italia Velocità saranno altri cinque trofei: rispetto al 2011 à confermata la presenza delle formule Honda (CBR 600 RR Cup, 600 F Cup e Hornet Cup) e Kawasaki (Ninja Trophy e Junior Trophy) mentre faranno il loro esordio ufficiale il trofeo 250 Grand Prix, il trofeo Bridgestone Champions Challenge e la Motorex Cup.

PROGETTO GIOVANI 2: MINIMOTO E MINIGP, OCCHIO AI COSTI - Anche nei due campionati d'accesso alla Velocità, l'italiano Minimoto e l'italiano MiniGP, l'obiettivo à di contenere le spese. Modifiche al regolamento, quindi sono state fatte alla voce "pneumatici": prevista l'introduzione della formula monogomma per entrambe mentre per la sola MiniGP le gomme saranno contingentate per un massimo di tre ad ogni round. Ma non à finita. Le tappe della Minimoto si svolgeranno ognuna nell'arco di una sola giornata di gare (domenica) mentre la MiniGp sarà caratterizzata da una singola partenza (due fino al 2011) e l'introduzione del warm-up. Abolite per entrambe le due categorie riservate ai piloti pià grandi (Junior C per la Minimoto, Senior 70 per la MiniGp) mentre passi avanti sono stati fatti nell'ambito della sicurezza, grazie alla presenza di un centro medico mobile ad ogni tappa. Un banco prova a pagamento, inoltre, sarà presente da quest'anno nel paddock della MiniGP.